VLC 3.0 supporta Chromecast, 8K e HDR

VLC 3.0 supporta Chromecast, 8K e HDR

VLC è uno di quei programmi open source che rasentano la perfezione, se addirittura non l’hanno già raggiunta. Parliamo di un software leggero, stabile, infinitamente compatibile, che usiamo principalmente per riprodurre film piratati. Inoltre, il programma regge bene l’introduzione degli aggiornamenti che spesso nei software porta ad un rallentamento di esecuzione del software.

VLC: le novità dell’aggiornamento

Il nuovo aggiornamento 3.0 “Vetinari” di VLC aggiunge un incredibile numero di funzioni. Ha il supporto per HDR10. Effettua passthrough audio HD. L’hardware è accelerato su tutte le piattaforme, il che gli conferisce una potenza sufficiente per essere compatibile con video 4K e 8K su normali telefoni e computer. Può, inoltre, leggere i video su Chromecast che non sono supportati nativamente da Chromecast. Funziona con i menu Blu-ray Java! È persino ottimizzato per l’intaglio presente sul display dell‘iPhone X.
Ma, cosa più importante: VLC 3.0 aggiunge il supporto per i file .evo HD DVD.

Il programma VLC è il lettore multimediale per definizione. Con chiunque parliamo, amici, parenti o anche tecnici, i video vanno avviati con il VLC. Il programma consente di registrare spezzoni di video, ma anche di leggere file m3u, ovvero le playlist compatibili con i lettori di IPTV. Insomma, in un unico programma leggero, possiamo avere il lettore IPTV, per le trasmissioni in streaming, ma anche riprodurre file salvati su hard disk.

Fonte: TheVerge


Francesco Menna

Studente di Ingegneria Meccanica, appassionato di tutto ciò che riguarda i motori e la tecnologia.

Articoli che potrebbero interessarti...