Samsung Galaxy Note 9: in arrivo il 9 agosto?

Samsung Galaxy Note 9: in arrivo il 9 agosto?

Samsung potrebbe annunciare il Galaxy Note 9 il 9 agosto, che, se fosse vero, sarebbe stato due settimane prima rispetto a quando la Note 8 era stata annunciata l’anno scorso.

Il rapporto arriva da Bloomberg, che aggiunge che Samsung intende rilasciare il telefono entro la fine di agosto. In tal caso, Samsung avrebbe l’opportunità di iniziare la corsa contro i modelli iPhone riferiti di quest’anno. L’anno scorso, Samsung ha messo in vendita il Galaxy Note 8 poco dopo che Apple ha presentato iPhone 8, iPhone 8 Plus e iPhone X, presumibilmente come un modo per rubare parte della potenziale base di consumatori di Apple.

Annuncio Samsung Galaxy Note 9

Samsung aveva in programma di annunciare il Galaxy Note 9 molto prima di agosto, afferma il rapporto, ma è stato ritardato a causa delle modifiche dell’ultimo minuto, secondo rapporti separati.

Non è chiaro quanto sia cambiato drasticamente il Galaxy Note 9 dal suo predecessore, ma Bloomberg nota che Samsung intende mettere in evidenza le capacità della fotocamera del telefono aggiornato. Questo probabilmente significa che il telefono avrà la caratteristica di apertura variabile che ha debuttato sul Galaxy S9 e S9 Plus all’inizio di quest’anno. La funzione, per chi non lo sapesse, consente al telefono di passare tra due modalità di apertura, che presumibilmente aiutano a catturare più luce in situazioni di scarsa illuminazione.

Samsung Galaxy Note 9 Specifiche

Il telefono verrà anche presumibilmente con un nuovo processore Qualcomm Snapdragon, che è la parità per il corso per un telefono di punta del 2018. Al di là di questo, le informazioni sul resto delle sue specifiche sono attualmente nell’aria – ma questo è un telefono Galaxy Note, quindi aspettatevi un dispositivo premium fino in fondo. Uno schermo AMOLED è praticamente uno shoo-in, oltre a uno scanner di impronte digitali. Alcuni rapporti dicono, tuttavia, che Samsung sta lavorando su una tecnologia di rilevamento delle impronte digitali in-display, ma non è chiaro se questo farà il suo debutto sul Galaxy Note 9. Un rapporto di marzo ha detto che non lo farà.
Secondo le previsioni, la RAM sarà compresa tra 6 e 8 GB e ci sarà un’opzione di archiviazione da 512 GB. Quanto sopra detto, Bloomberg osserva che i piani potrebbero ancora spostarsi intorno alla data dell’annuncio. Come nota The Verge, Samsung ha svelato nuovi modelli Galaxy Note vicino all’inizio o alla metà di agosto in passato, quindi il programma in voga per il prossimo fiore all’occhiello di Note non è troppo inverosimile. Ancora, uno dovrebbe prendere tutte queste voci con un granello di sale.

Cosa ti piacerebbe vedere sul Galaxy Note 9? Secondo te, l’apertura variabile sarebbe sufficiente per un aggiornamento? Come sempre, se hai qualcosa da condividere, sentiti libero di ascoltarli nella sezione commenti qui sotto!


Francesco Menna

Studente di Ingegneria Meccanica, appassionato di tutto ciò che riguarda i motori e la tecnologia.

Articoli che potrebbero interessarti...