Il principale aiutante di Trump è stato incriminato dalla sua incapacità di convertire un PDF in DOC

Il principale aiutante di Trump è stato incriminato dalla sua incapacità di convertire un PDF in DOC

L’ex manager della campagna Trump, Paul Manafort, potrebbe avere qualche seccatura nel suo imminente processo non preoccupandosi di apprendere alcune abilità informatiche di base.

Il procuratore speciale Robert Mueller ha presentato ieri una seconda accusa contro Manafort e il suo associato Richard Gates, accusandoli di molteplici accuse di riciclaggio di denaro. Presumibilmente, la coppia ha falsificato i documenti al fine di aiutare a nascondere le loro entrate all’estero.

Uno dei principali elementi di prova nel loro caso? Uno scambio di email tra Gates e Manafort che esiste solo perché Manafort non si sia disturbato a capire come trasformare un PDF in un documento Word.

L’accusa all’aiutante di Trump per le poche conoscenze informatiche

Per falsificare presumibilmente un documento profitti e perdite per la sua azienda, ha dovuto prima inviarlo a Gates. Ecco il passaggio rilevante nell’atto di accusa.

“Per creare il falso P & L del 2016, intorno al 21 ottobre 2016, Manafort ha inviato a Gates una versione in formato .pdf del D & P reale del 2016, che ha mostrato una perdita di oltre 600 mila dollari. Gates convertì quel file .pdf in un documento “Word” in modo che potesse essere modificato, che Gates rimandava a Manafort. Manafort ha modificato il documento “Word” aggiungendo oltre 3,5 milioni di dollari di reddito. Quindi ha inviato questo P & L falsificato a Gates e ha chiesto che il documento “Word” fosse riconvertito in un .pdf, che Gates ha fatto e restituito a Manafort. Manafort ha quindi inviato il P & L .pdf 2016 falsificato DMI al prestatore D.”

Così hanno mandato via e-mail il documento tra loro, lasciando una scia di carta, perché Manafort non poteva perdere cinque minuti a ricercare su google un tutorial di conversione.

Fonte: TheNextWeb


Francesco Menna

Studente di Ingegneria Meccanica, appassionato di tutto ciò che riguarda i motori e la tecnologia.

Articoli che potrebbero interessarti...