Facebook annuncia la funzione che gestisce gli appuntamenti

Facebook sta invadendo lo spazio di Tinder con un nuovo set di funzionalità per la datazione. Permetterà alle persone di scegliere di creare un profilo per appuntamenti su Facebook. Sarà visibile solo ai non amici che hanno optato anche per appuntamenti. Facebook ti soddisferà con una sfilza di preferenze. E dal momento che ha più dati su di te rispetto a qualsiasi altra app, potrebbe fornire corrispondenze più rilevanti. La funzione inizierà a testare entro la fine dell’anno.

I vertici del social network spiegano che “le potenziali corrispondenze saranno raccomandate in base alle preferenze di appuntamento, alle cose in comune e agli amici comuni. Avranno la possibilità di scoprire altri con interessi simili attraverso i loro gruppi o eventi.

Ecco come funzionerà Facebook dating

Attiva per creare un profilo con solo il tuo nome. Il tuo profilo non sarà visibile agli amici, agli utenti che non sono presenti nella funzione di appuntamenti e non verrà visualizzato nel feed di notizie.
Potrai sfogliare gli eventi nella tua città e i gruppi che corrispondono ai tuoi interessi. Puoi selezionare di sbloccare uno per appuntamenti. Vedrai quindi i profili di altri utenti di appuntamenti che hanno sbloccato quella superficie.
Puoi sfogliare i profili delle persone che mostrano alcune delle loro foto e alcune informazioni di base su di loro. Ti verranno mostrate persone basate su interessi e amici reciproci, oltre ad altri dati che il social blu ha su di te.
Se siete entrambi interessati, sarete in grado di avviare una conversazione con qualcuno in una casella di posta speciale separata da Messenger e WhatsApp. Per sicurezza, solo il testo può essere inviato per ora.
Tonnellate di matrimoni iniziano già su Facebook, quindi c’è una grande opportunità per l’azienda di costruire un confronto a lungo termine basato sulla relazione – opposto a app come Tinder che si concentrano su collegamenti rapidi. Gli investitori pensano chiaramente che Tinder sia in pericolo, considerando che le azioni della sua società madre Match Group sono diminuite del 17% dopo che Facebook ha annunciato la sua entrata in appuntamenti.

Ancora, la domanda è se Facebook ha costruito abbastanza barricate tra il suo social network e la nuova funzione di datazione. Gli utenti potrebbero trovare inquietante fare tutto in un’unica app. E se vengono bruciati da una brutta esperienza o nella chat di appuntamenti o offline, potrebbero biasimare Facebook. Tuttavia, come ha spiegato Chris Cox, Chief Product Officer di Facebook, la datazione è stata sempre naturale per Facebook grazie alla sua ubiquità, ai dati e alla piattaforma fidata per l’identità.

Fonte


Francesco Menna

Studente di Ingegneria Meccanica, appassionato di tutto ciò che riguarda i motori e la tecnologia.

Articoli che potrebbero interessarti...