Questa foto è stata scattata da 6 miliardi di chilometri di distanza: è un nuovo record

Questa foto è stata scattata da 6 miliardi di chilometri di distanza: è un nuovo record

La navicella spaziale New Horizons della NASA è ora uno degli oggetti prodotti dall’uomo più distanti e ha appena scattato la fotografia più lontana di sempre. L’immagine di una roccia ghiacciata nella fascia di Kuiper ha avuto un colore aggiunto per aumentare il contrasto.

Dopo la sua visita a Plutone, la navicella si è imbattuta in un oggetto del nastro di Kuiper (KBO) chiamato 2014 MU69. Ora è circa 41 volte più lontano dalla Terra rispetto alla distanza del nostro pianeta rispetto al sole. Ci sono solo quattro veicoli spaziali che hanno viaggiato così lontano da casa: Voyager 1 e 2, e Pioneer 10 e 11.

Ma New Horizons è il primo a rimandare un’immagine per così tanto tempo. I suoi quattro predecessori non hanno inviato le immagini perché le loro telecamere sono state spente prima che arrivassero così lontani.

Nuovo record mondiale di foto scattata a distanza

New Horizons è ancora in missione attiva per visitare Kuiper. Durante il suo viaggio verso le zone più esterne del sistema solare, il veicolo spaziale di solito rimane in modalità di ibernazione per risparmiare energia. Di tanto in tanto, i suoi operatori di missione accendono la telecamera per scattare alcune foto e calibrazioni e riportarle sulla Terra.

L’ultima volta che l’hanno fatto è stato il 5 dicembre, quando New Horizons ha preso un’immagine di calibrazione di routine di un gruppo di stelle, infrangendo un record per la fotografia più lontana mai scattata. Due ore più tardi, ha rotto di nuovo il record con due immagini di KBO che sono anche l’immagine più vicina mai presa da un oggetto del genere. Da qui in avanti, ogni immagine che invia sarà l’immagine più lontana che sia mai stata rimandata indietro.

Fonte: Newscientist


Francesco Menna

Studente di Ingegneria Meccanica, appassionato di tutto ciò che riguarda i motori e la tecnologia.

Articoli che potrebbero interessarti...