Roma: si apre una voragine in strada, alcune auto cadono dentro

Ieri 14 febbraio alla Balduina a Roma, si è aperta un grossa voragine che ha portato con se alcune auto che sarebbero sprofondate per oltre 10 metri.

Alcuni cittadini hanno rischiato di cadere dentro la voragine, ma fortunatamente non vengono segnalati attualmente dei feriti, in più la strada è stata chiusa alla circolazione.

L’apertura della voragine è avvenuta intorno alle 18.00 della giornata di ieri, prontamente sono intervenuti forze dell’ordine e vigili del fuoco per effettuare i primi soccorsi.

Dalle prime indagini sembra che a cedere in via Livio Andronico sia stata una porzione di manto stradale che costeggia un cantiere che cedendo, ha trascinato con se parte della strada con le macchine che erano parcheggiate. Ancora però non sono chiari i motivi di cosa abbia portato al crollo. La Procura di Roma ha aperto un fascicolo di indagine.

Le parole dalla sindaca Virginia Raggi

Due palazzine che affacciano in Via Livio Andronico sono state evaquate per via precauzionale.

Sull’accaduto arrivano le parole della sindaca di Roma: “Abbiamo già attivato il protocollo hotel solidali perché nel caso non potessero tornare a casa stanotte saranno ospitati. Si tratta di 20 nuclei familiari, 50-60 persone”

prosegue dicendo “La prima cosa che faremo è accertare le responsabilità, il responsabile dovrà pagare” continua spiegando che “l’area è sotto sequestro della magistratura”

Di seguito alcune immagini della voragine avvenuta alla Balduina a Roma.

Fonte: La Stampa


Ciro Esposito

Articolista di attualità, calcio, tecnologia e cinema con esperienza maturata in oltre 5 anni di scrittura per blog e testate giornalistiche, tifosissimo del Napoli Calcio. Attualmente ricopro il ruolo di responsabile editoriale presso Revogeek.com.

Articoli che potrebbero interessarti...