Ischia: muore di meningite in ospedale ragazzo di 29 anni

Nella giornata di ieri sera venerdì 23 febbraio il tragico referto, Pasquale Maltese di anni 29 di Serrara Fontana muore in un ospedale di Ischia per via della meningite, inizialmente era stata diagnosticata una polmonite.

Il ragazzo era stato ricoverato nell’ospedale Rizzoli di Lacco Ameno nella giornata di Giovedi, il giorno successivo la tragica morte. Il giovane ragazzo lascia la moglie e la sua bambina.

I familiari del ragazzo come viene riportato da ANSA, hanno esposto denuncia ai carabienieri per chiarire le cause che lo hanno portato alla morte. Il pubblico ministero di turno di seguito ha fatto sequestrare la cartella clinica del ragazzo che poi è stata sottoposta ad esame autoptico presso il II Policlinico di Napoli. Nella serata di ieri è arrivato il responso dal Cotugno di Napoli; l’uomo è deceduto per meningite.

ASL attiva la profilassi anti meningite

Intanto i sanitari hanno fatto scattare la profilassi anti meningite nell’Ospedale Rizzoli, con i familiari di Pasquale Maltese e con tutti coloro che sono stati a contatto con il ragazzo.

Scattato anche l’allarme per lo zio del ragazzo che è stato immediatamente ricoverato al pronto Soccorso del Rizzoli, attualmente è in stato di osservazione. Da segnalare anche la morte della nipotina del ragazzo di un solo anno morta anch’essa di meningite fulminante lo scorso 14 gennaio al Santobono.

Fonte: napolitoday.it


Ciro Esposito

Articolista di attualità, calcio, tecnologia e cinema con esperienza maturata in oltre 5 anni di scrittura per blog e testate giornalistiche, tifosissimo del Napoli Calcio. Attualmente ricopro il ruolo di responsabile editoriale presso Revogeek.com.

Articoli che potrebbero interessarti...