Fiumara: si ferma il cuore di un neonato, salvato dalla mamma con l’aiuto del 118

Genova – Nel pomeriggio di ieri 21 febbraio 2018 dopo le 15.00, in un centro commerciale genovese di Sampierdarena, una madre salva il proprio neonato (di un mese e mezzo) dopo che si è sentito male ed andato in arresto cardiaco.

La donna, in preda al panico, gli ha effettuato con successo un massaggio cardiaco grazie all’aiuto del 118 presente telefonicamente ad assisterla.

All’arrivo dei soccorritori, fortunatamente il cuore del piccolo aveva ripreso a battere, di seguito è stato trasferito all’ospedale pediatrico Gaslini dove è stato ricoverato in prognosi riservata.

Attimi di panico nel centro commerciale Fiumara

L’episodio è avvenuto nel centro commerciale Fiumara dentro un negozio di Oviesse, l’intero centro commericale si è fermato in attesa di avere un esito positivo sulla salute del neonato. La madre e il piccolo neonato erano in compagnia della nonna e della zia.

Oltre al soccorso della madre che prontamente ha seguito passo passo le indicazioni degli operatori del 118, è stato anche quello dei volontari del soccorso della Fiumara, muniti di un defibrillatore. Nell’instante dopo un medico del Gaslini fuori servizio è intervenuto per soccorrere il neonato dopo l’appello lanciato dall’altoparlante dal centro commerciale.

Fonte: ilsecoloxix.it


Ciro Esposito

Articolista di attualità, calcio, tecnologia e cinema con esperienza maturata in oltre 5 anni di scrittura per blog e testate giornalistiche, tifosissimo del Napoli Calcio. Attualmente ricopro il ruolo di responsabile editoriale presso Revogeek.com.

Articoli che potrebbero interessarti...