Torino, Adem Ljajić sempre più vicino alla Russia

Adem Ljajić, talento serbo militante nel Torino, sta affrontando un periodo di crisi.

Infatti da circa un mese sembra aver perso il posto da titolare nell’undici di Mazzarri e la sua fascia sinistra è stata assegnata alla punta Niang adattata come ala.

L’ex-Fiorentina ora è nel mirino dei russi dello Spartak Mosca che lo vogliono acquistare a tutti i costi in questi giorni, essendo il calciomercato ancora attivo in Russia.

Da un ottimo inizio di stagione al cambio del tecnico

La stagione era iniziata bene per Ljajić, infatti, essendo uno degli intoccabili per l’ex-allenatore Siniša Mihajlović, aveva fornito ottime prestazioni colme di goal e assist.

Il cambio di allenatore ha segnato l’inizio del declino: l’avvento di Mazzarri ha migliorato l’ambiente granata con diversi risultati positivi ma è costato la maglia da titolare all’attaccante serbo. Niang da vice di Belotti è passato ad essere l’esterno titolare nel 4-3-3 del mister toscano.

Adesso bisogna solo capire per quanto altro tempo Ljajić resterà in Italia, cioè se dovrà fare le valigie a Febbraio o durante la prossima estate.

Fonte: calciomercato.com


Federico Ambrogio

Grande appassionato di calcio, videogiochi, motori e musica. Attualmente studia Ingegneria Informatica a Roma.

Articoli che potrebbero interessarti...