Shakhtar Donetsk-Roma: probabili formazioni Champions League – Mercoledì 21 Febbraio 2018

Uno dei match di andata degli ottavi di Champions League sarà quello tra gli ucraini dello Shakhtar Donetsk e la Roma che si giocherà al Metalist Stadium Mercoledì sera alle 20:45. Essendo le due squadre ormai entrate nella fase ad eliminazione diretta questo scontro sarà molto importante perché potrebbe determinare l’esito di una stagione intera. Il popolo giallorosso spera che la propria squadra riesca a segnare almeno un goal in trasferta, che si rivelerebbe molto utile in vista del ritorno.

SHAKHTAR DONETSK

Lo Shakhtar si trova attualmente in prima posizione nel campionato ucraino ed è riuscito a passare un girone di ferro in Champions, facendo uscire il Napoli di Sarri, una delle squadre più in forma d’Europa, dalla competizione.

Il mister Fonseca proverà a contrastare la formazione romanista con un 4-2-3-1 nel quale però  non potrà quasi sicuramente essere presente il brasiliano Bernard per infortunio. In porta giocherà l’esperto Pyatov e la difesa sarà formata dal quartetto composto da Butko, Khotcholava, Ordets e Ismaily. In mezzo al campo agiranno Fred e Stepanenko con davanti a loro Marlos, Taison e Kovalenko a sostegno dell’unica punta Ferreyra. Formazione offensiva quindi per lo Shakhtar che fa subito intuire l’intenzione di non lasciare il pallino del gioco alla Roma.

ROMA

Anche la Roma è riuscita a passare in un girone di Champions molto complicato: infatti in esso erano presenti l’Atletico Madrid, il Chelsea e il Qarabag, tre avversarie molto ostiche che la Roma è riuscita a tenere a bada qualificandosi come prima. Inoltre il 2-0 di Udine che ha consentito alla Roma di guadagnare altri tre punti in campionato farà sicuramente crescere il morale per affrontare al meglio questo impegno.

Di Francesco dovrà fare a meno dell’infortunato Karsdorp nel suo 4-2-3-1, modulo con il quale farà scendere in campo la sua squadra. Il comparto difensivo sarà formato, oltre che dal portiere Alisson, da Florenzi, Fazio, Manolas e Kolarov, che torna dunque tra i titolari. In mediana spazio a De Rossi e Strootman, con Nainggolan che giocherà in posizione più avanzata alle spalle di Dzeko. Gli esterni saranno Perotti e Ünder, favorito ad El Shaarawy dopo le sue recenti ottime prestazioni.

PROBABILI FORMAZIONI

Shakhtar Donetsk(4-2-3-1): Pyatov-Butko-Khotcholava-Ordets-Ismaily-Fred-Stepanenko-Marlos-Taison-Kovalenko-Ferreyra. Allenatore: Paulo Fonseca.

Roma(4-2-3-1): Alisson-Florenzi-Fazio-Manolas-Kolarov-De Rossi-Strootman-Nainggolan-Ünder-Perotti-Dzeko. Allenatore: Eusebio Di Francesco.

Fonte: goal.com