10 cibi che rinforzano il sistema immunitario umano

Siamo ciò che mangiamo.

Il famoso aforisma del filosofo tedesco Ludwig Feuerbach non può che essere considerato attuale nonostante i due secoli di longevità, e se è vero che molte caratteristiche di un individuo siano figlie dell’ereditarietà genetica, sicuramente ciò che mangiamo è fondamentale in termini di sviluppo e salute di una persona.

Le proprietà benefiche per il sistema immunitario in particolare di alcuni cibi, talune più note delle altre, sono soggetto di continui studi, interesse e curiosità dei più.

Di seguito sono riportati 10 alimenti con spiccate proprietà benefiche per la salute umana, spesso e volentieri ignorati o sottovalutati.

 

  1. Aglio: come dimostrazione che non tutto il male vien per nuocere, questo alimento deve il suo spiccato odore anche allo zolfo, un elemento che può sì produrre un’essenza sgradevole, ma è anche un ottimo alleato per la nostra salute poiché combatte la crescita batterica e tiene pulito l’intestino.

 

  1. Miele: che il miele abbia incredibili proprietà curative contro il mal di gola e il raffreddore e in generale sia un toccasana per le vie respiratorie è sicuramente noto a tutti. Non a tutti invece sono note le sue proprietà antibiotiche e battericide, grazie a molte sostanze contenute in esso.

 

  1. Agrumi: la frutta in generale è un must per chi voglia mantenersi in salute; più in particolare, gli agrumi, essendo ricchi di Vitamina C, svolgono un azione benefica per il nostro sistema immunitario, in quanto questa vitamina migliora enormemente l’assorbimento del Ferro da parte del nostro organismo.

 

  1. Verdure arancioni e rosse: Le verdure di questo colore sono ricche di betacarotene, che aiuta ad eliminare i radicali liberi e soprattutto che aumenta esponenzialmente il rilascio di cellule che combattono le infezioni. Inoltre tutte le verdure ma in particolare i pomodori o i peperoni contengono Vitamina C, che come sopra abbiamo detto migliora l’assorbimento del Ferro.

 

  1. Funghi: grandi alleati del nostro sistema immunitario, poiché contengono significative dosi di selenio, che massimizza la produzione di citochine (molecole protettive) da parte dei globuli bianchi. Inoltre, sono anche ricchi di betaglucani, carboidrati complessi che agiscono da stimolanti per i sopracitati globuli bianchi, rinforzando il sistema immunitario contro le infezioni e il cancro.

 

  1. Cioccolato fondente: il cacao è un grande antiinfiammatorio; inoltre, esso vivacizza e rinforza i Linfociti T-helper, una classe di linfociti che migliora l’adattamento della risposta immunitaria e combatte le infezioni.

 

  1. Thè: negli ultimi anni si sono fatte molte ricerche su un amminoacido presente in questa pianta (e di conseguenza nel relativo infuso): la teanina. Essa, potendo superare la barriera emato-encefalica, ha proprietà psicoattive, che si manifestano tramite rilassamento, riduzione di stress mentale e fisico e miglioramento delle capacità cognitive, e svolge inoltre una funzione neuroprotettiva. È ancora dibattuta dalla comunità scientifica la proprietà non ancora dimostrata di questo amminoacido di migliorare la risposta dell’organismo alle infezione potenziando l’attività dei Linfociti T. Dimostrata è invece l’azione anti-radicali liberi che svolge il thè verde.

 

  1. Legumi: la presenza di filoestrogeni nella buccia della maggior parte di questi alimenti fa sì che i legumi siano un ottimo alleato per la lotta al cancro, ma in particolare la nota ricchezza di Ferro dei legumi garantisce un’azione benefica al sistema immunitario in generale.

 

  1. Yogurt: essendo ricco di fermenti lattici vivi, svolge una funzione antibatterica e protettiva migliorando e regolarizzando la flora intestinale.

 

  1. Spezie: in particolare chiodi di garofano, zenzero, curcuma e cannella accelerano il metabolismo velocizzando la digestione e di conseguenza l’escrezione di sostanze, tenendo quindi pulito l’intestino.


Teo Iaia

Studente di un Liceo Scientifico di Padova. Predilige trattare le sue passioni, ossia temi come l'arte e le scienze naturali.

Articoli che potrebbero interessarti...